Tra Piazza Duomo e Piazza della Sala, ma non solo, si dipana buona parte del centro storico di Pistoia.

IMG_4636

Esso può contare su antiche botteghe dedicate a beni di lusso e voluttuari,

IMG_4754

IMG_4731

IMG_4733

IMG_4757

ma anche su una nutrita schiera di negozi che propongono i prodotti tipici e le prelibatezze enogastronomiche locali, dal vino alla pasta fresca, dagli insaccati ai dolci.

IMG_4637

IMG_4732

IMG_4736

IMG_4737

Per non parlare del mercato che anima le piazze nelle mattinate di mercoledì e sabato con tante bancarelle colorate e traboccanti di merci.

IMG_4638

IMG_4735

IMG_4738

Nell’arco della giornata tali luoghi si trasformano: tranquille oasi di riposo di giorno, locali pieni di vita verso la sera sino alle ore piccole.

IMG_4789

IMG_4790

Anni fa Pistoia era relativamente tranquilla, anche troppo per i giovani che preferivano prendere l’auto per andare a divertirsi altrove.

Ora una nuova vita e tante piccole attività imprenditoriali le hanno ridato lustro e vivibilità, concedendo solo qualche mugugno agli abitanti che non amano il rumore.

Pare che nel fine settimana vengano qui centinaia di giovani, anche dalle province limitrofe, a trascorrere l’intera serata o a mangiare prima di proseguire per il mare dove li attende una vita notturna ancora più intensa.

Noto con estremo piacere la scarsa presenza delle insegne del dettaglio, quelle che deturpano i nostri centri storici con grandi pannelli colorati luminosi.

IMG_4734

A Pistoia non ce n’è traccia o, se c’è qualche catena, essa si presenta in modo sobrio e non invadente.

Noi abbiamo sperimentato la metamorfosi di Pistoia anche nel nostro fine settimana di primavera, invero in condizioni meteo non ideali; effettivamente c’è una città che si muove e lavora di giorno e un’altra città che si muove la sera, bellissima!

Ti è piaciuto questo post? Allora leggi anche gli altri, li trovi qui…

Vi Racconto Pistoia, Maggio 2013

Inoltre vi consiglio di leggere...

4 comments

Rispondi

Molto bello e interessante…grazie per essere venuti a Pistoia.

Rispondi

Grazie a te! quant’è bella Pistoia spero di tornare presto, ci hai visti in giro con le macchine fotografiche (io) e i telefonini (gli altri)?

Rispondi

L’ha ribloggato su Agriturismoipitti Blog in English.

Rispondi

vediamo se si vede…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *