CIAO CESARIA

Un ricordo affettuoso dedicato alla maggiore esponente della musica popolare capoverdiana che ci ha lasciato, l’incontro nella sua casa di Sao Vicente nell’agosto 2001 durante un viaggio di due settimane nel meraviglioso arcipelago di Capo Verde. Giovedì inizia il conto alla rovescia per la partenza e gli ultimi due giorni di vacanza devono essere sfruttati, … Leggi tutto

UMBRIA ON MY MIND

L’Umbria nella mia mente è un collage di istantanee prive di un percorso definito, ma che belle immagini! Approfitto di un nuovo concorso, promosso da Residenze L’Alberata di Collepepe, Perugia: www.residenzelalberata.com e da Silvia Ceriegi sul suo blog: http://trippando.wordpress.com La musica è la colonna sonora della nostra vita, ne scandisce momenti belli e brutti e … Leggi tutto

GARGANO 1983 – IN TENDA CON LA MIA FAMIGLIA

Questo racconto è dedicato alla mia famiglia, che ha portato in giro me e mia sorella sin da quando eravamo piccole, che ci ha fatto innamorare del viaggio, della scoperta, della conoscenza di persone e luoghi diversi e lontani. Oggi mia sorella ha una bella famiglia, mentre io viaggio molto di più e prediligo paesi … Leggi tutto

DACCI OGGI IL NOSTRO CONATO QUOTIDIANO

Perché a volte mi arrabbio dal primo mattino 27 ottobre – il fantasma di un governo e le beghe di paese, nella drammatica prospettiva di votare tra pochi mesi con una legge elettorale pessima e inutile che toglie potere decisionale agli elettori. In alternativa tenerci questi incompetenti delinquenti ancora per un anno e mezzo, nel … Leggi tutto

SUL TRENO DEI POVERI

SUL TRENO DEI POVERI 28 ottobre – sul regionale MI_VE. Appena mi stavo convincendo che prendere il treno lento potesse essere divertente è entrato un controllore brillante a parole quanto arrogante di fatto, una checca isterica che ha redarguito un italiano con il biglietto eurostar (sbagliato) ma senza fargli la multa, per poi accanirsi su … Leggi tutto

IL CAPPELLINO DI STARBUCKS

Lisa Joseph lavora da Starbucks, uno dei templi del caffè dove l’espresso è ben più buono del caffè americano, anche per noi italiani. Abita al Bronx e tutti i giorni viene a Manhattan a dividere pochi metri quadri con tre colleghi, di colore come lei. Durante il mio breve soggiorno nella Grande Mela scelgo questa … Leggi tutto

CIAO ANTONIA

Oggi ho saputo che Antonia, mia carissima compagna di viaggio, ha intrapreso il Viaggio più lungo, quello che dovrebbe essere senza ritorno, ma che voglio sperare avrà, da qualche parte, un seguito. Ho ricevuto una chiamata da Seregno, dal suo marito Piero, che mi diceva proprio così “Antonia è morta domenica”. Ci sono rimasta malissimo, … Leggi tutto

IL CAVALLO E LA GHER

La Mongolia ha due simboli, immutati dalla notte dei tempi: il cavallo che qui è letteralmente in paradiso e la gher, la casa dei nomadi mongoli, oltre un milione di persone che abitano in un territorio cinque volte più vasto dell’Italia. Senza cavalli i mongoli non potrebbero vivere, anche se oggi i trasporti si svolgono … Leggi tutto