IL BRUCO E LA FARFALLA

Negli anni 80 portai dalla casa di campagna in città un paio di bruchi in un barattolo, mi piacevano anche se in realtà erano brutti, a parte i puntini colorati sul dorso. Dopo una settimana uno dei due era morto, l’altro invece si faceva con pazienza il bozzolo sputacchiando quanto necessario per il letargo invernale. … Leggi tutto

IL VINO COME DOVREBBE ESSERE

Vado via con lo zio tra poco, a prendere il vino nella cantina di Meolo dove la famiglia Toninato lo fa uguale da tre generazioni. Vino quotidiano, rigorosamente sfuso, il miglior antidoto per bere bene ogni giorno, in questi tempi di crisi, lontani dalle etichette fuorvianti e soprattutto dalle offerte della grande distribuzione. In enoteca … Leggi tutto

GLOSSARIO SUDANESE

ADIS – ottima zuppa di lenticchie, da assaggiare nelle case nubiane e nelle bettole lungo la strada ARGO – isola di 4 x 20 km raggiungibile in auto quasi sempre, infatti il canale che la collega alla terraferma è inondato solo durante le piene del Nilo. Al suo interno si trovano le rovine di Tabo … Leggi tutto

ANCHE MILANO E’ UN’OSTRICA

Sono venuta per la prima volta a Milano 25 anni fa. Era il 1987, Pasqua; da allora ci sono tornata tante volte per lavoro e per piacere, prima di decidere che volevo starci. Era la città che faceva per me, molto più adatta alle mie esigenze rispetto al Veneto con le sue cittadine, i borghi … Leggi tutto

ROSSO ARRIVA DI SERA

Serena prepara con metodo la tavola per il pranzo, i parenti sono in arrivo da Milano e Asti, spetta a lei far trovare tutto pronto. Affettati e formaggi, pastasciutta, arrosto e verdura cruda, il menu è sempre quello, semplice, ricco e al tempo stesso leggero, affinché i parenti siano soddisfatti e si alzino a pomeriggio … Leggi tutto

LA GATTA SUL TETTO

Col caldo che fa, essendo all’ultimo piano di una vecchia casa, da alcuni giorni dormo con le finestre aperte. Entrare dalla finestra è difficile, anche se oggi i topi d’appartamento sono dei veri acrobati quindi non posso escludere del tutto questa possibilità. Quando vado a letto getto sempre uno sguardo a ovest, al caldo occidente … Leggi tutto

BIANCA MILANO, A PASSEGGIO NELLA CITTA’ CHE NON TI ASPETTI

Adesso è rimasta solo sui tetti e nei giardini, ma la poca neve scesa a Milano la scorsa settimana ne ha cambiato il volto. Per fortuna le strade e i marciapiedi sono stati puliti in tempi brevi, così da limitare i disagi alle persone e ai mezzi. E sabato mattina un incontro pianificato da tempo, … Leggi tutto

GLOSSARIO MONGOLO (non è un insulto)

AGRICOLTURA – L’agricoltura è poco compatibile con l’economia tradizionale della Mongolia, basata sull’allevamento itinerante, né con la morfologia del terreno. Essa si svilupperà solo quando la tecnologia permetterà di sfruttare le terre coltivabili dove il clima non è estremo. Allora gli addetti dovranno fermarsi, cambiando radicalmente le abitudini di vita e l’aspetto del Paese. AIMAG … Leggi tutto

BIR ALI – MY FAVOURITE BEACH

This article is dedicated to my travel friends and people I meet when I’m out travelling, especially all those fighting for freedom today. I’m also taking part in a contest about BEACHES in cooperation with: travel – moments in time http://travel.prwave.ro hotel residence le acacie in elba island, tuscany, italy http://acacie.com and Silvia Ceriegi’s blog … Leggi tutto

MANI

Ho stretto più mani nelle due settimane trascorse in Sudan che in tutto l’anno in Italia: mani piccole e grandi, mani calde e fredde, mani ferme e tremanti, mani lisce e rugose. Ho salutato tutte le persone che trovavo sul mio cammino con un gesto della mano, quelle che dalla strada, o da un’auto in … Leggi tutto